Disabilità acquisita: esiti di trauma cranico, ictus, ecc.

Con "gravi cerebrolesioni acquisite" intendiamo le conseguenze di danni celebrali dovuti a coma, gravi traumi encefalitici (TCE) o patologie a carico del cervello (anossia, gravi emorragie cerebrali, ecc).

Le gravi cerebrolesioni acquisite comportano, nella persona colpita, una molteplicità di disturbi che riguardano le funzioni motorie e cognitive, il comportamento, la sfera emotiva e le abilità relazionali; tali disturbi limitano l'autonomia individuale determinando effetti anche nella famiglia, nell'entourage affettivo, nel lavoro, nei gruppi di appartenenza e del tempo libero.

Un aiuto efficace necessita di un approccio ecologico e globale che sostenga la persona nel complesso processo di riadattamento. In quest'ottica realizziamo interventi socio educativi per giovani e adulti affetti da cerebrolesione acquisita mediante programmi di formazione continua.

I nostri interventi sono rivolti a persone impossibilitate ad accedere al mondo del lavoro, che necessitano di programmi di formazione all’autonomia di lunga durata e di interventi di mantenimento delle capacità acquisite. Realizziamo progetti personalizzati condotti in piccoli gruppi (con rapporto educativo di 1 a 5).

 

SEDI DEI CENTRI DIURNI SOCIO EDUCATIVI

CSE “Busto Arsizio”

Via Antonio Pozzi, 3 21052 Busto Arsizio (VA)

 

CSE “Cesare Carabelli”

Piazza Publio Cornelio Scipione,3 21019 Somma Lombardo (VA)